La massima priorità ai sensi della norma EN 45545 è data in caso d'incendio alla protezione e alla sicurezza di passeggeri e personale. Al fine di garantire questo, occorre soprattutto evitare che l'incendio si propaghi e che si sviluppino gas tossici. I materiali isolanti Kaiflex sono elastomeri flessibili a cellule chiuse concepiti appositamente per l'impiego in veicoli su rotaia. I nostri prodotti sono conformi ai livelli di rischio HL2/HL3 della classe di requisiti di reazione al fuoco R1.

Nel seguente prospetto abbiamo esposto a titolo esemplificativo alcune applicazioni in vagoni. Per la consulenza individuale a progetto si prega di mettersi in contatto con noi.​

Rail
1

Conduzione di aria fredda

Kaiflex rail cold air routing

In caso di occupazione completa del treno, occorrono una climatizzazione e un ricambio dell'aria costanti. I canali di conduzione dell'aria devono essere protetti da perdite di calore e si deve impedire la formazione di condensa sui canali stessi. Grazie a eccellenti valori termici, i materiali isolanti Kaiflex vanno a completare in modo ottimale il sistema di ventilazione del vagone. Gli elastomeri sono esenti da polveri e fibre, resistono all'umidità e impediscono la formazione di batteri che potrebbero penetrare nei vagoni attraverso la ventilazione.

2

Serbatoio di acqua fresca

Kaiflex rail fresh water tank

Per i servizi igienici e il ristorante di bordo deve essere permanentemente a disposizione acqua fresca di qualità inalterata. A tale scopo la temperatura dell'acqua deve essere mantenuta costante e si deve evitare lo sviluppo di agenti patogeni come per es. legionelle. I materiali isolanti Kaiflex dispongono di un'eccellente protezione contro la formazione di muffe e batteri. Il rivestimento del serbatoio impedisce lo sviluppo di condensa e di corrosione e garantisce una temperatura costante dell'acqua.

3

Parete laterale e condotti di alimentazione

Kaiflex rail Side wall and supply lines

Al fine di poter offrire ai passeggeri un'atmosfera ottimale durante il viaggio, è necessario garantire un clima costante nell'ambiente e ridurre al massimo i rumori provenienti dall'esterno. I materiali isolanti Kaiflex offrono tale isolamento sia termico sia acustico tra i rivestimenti delle pareti. Il materiale per tubi flessibili Kaiflex railLSLT, per via della sua struttura a cellule chiuse e della sua flessibilità, è la soluzione ideale per un isolamento efficiente dei condotti di alimentazione.

4

Brecce in paratie antincendio

Kaiflex rail Bilkhead Penetration

Se si sviluppa un incendio i punti in cui i tubi passano da un vagone all'altro presentano un elevato potenziale di pericolo. Il fuoco può passare agli scompartimenti adiacenti e propagarsi così molto rapidamente. In caso d'incendio Kaiflex railCLAD si dilata chiudendo ovvero schermando aperture come per es. passaggi di tubi attraverso le pareti. Poiché il materiale è esente da alogeni e da metalli pesanti, non si sviluppano gas tossici.

5

Conduzione di aria calda

Kaiflex rail warm air routing

Per uno sfruttamento economicamente efficiente dell'energia impiegata nel vagone, i sistemi di ventilazione devono essere isolati nel modo più efficiente possibile. Grazie alla struttura a cellule chiuse e alla conseguente bassa conduttività termica, i prodotti Kaiflex rail contribuiscono notevolmente a una riduzione duratura delle perdite di calore. Il materiale isolante impedisce inoltre la formazione di condensa nonché di muffa e minimizza i rumori che il flusso dell'aria nel sistema di riscaldamento provoca all'interno del vagone.

6

Pavimento

Kaiflex rail floor

Per via dell'umidità relativamente alta nel vano passeggeri e della differenza di temperatura tra il vagone e l'esterno, sul pavimento del vagone si accumula acqua di condensazione che favorisce a sua volta la formazione di ruggine. Grazie alla loro resistenza all'umidità e alla loro struttura a cellule chiuse, i materiali isolanti Kaiflex in caucciù, uniti a un sistema di drenaggio, mantengono il pavimento asciutto e impediscono la corrosione sotto l'isolamento.

Calcolatore dello spessore dell'isolamento KaiCalc

Chi si affida a una pianificazione accurata, alla lavorazione e alla qualità quando pianifica i suoi progetti, evita costosi malfunzionamenti del sistema o addirittura guasti e può quindi mantenere i costi operativi stabili a lungo termine - o addirittura ridurli in modo sostenibile. Decisivo per questo è sia la scelta del giusto materiale isolante che il corretto calcolo dello spessore dell'isolamento. Il nostro calcolatore dello spessore dell'isolamento fornisce un supporto affidabile 24 ore su 24.

Vai a Kaicalc 

Prodotti adatti per questa applicazione

Tutti i prodotti

Centro servizi

Centro di download
Filters
Tipo di documento
  • Informazioni sul montaggio
  • Documentazione del prodotto
  • Documentazione tecnica
  • Articolo tecnico
  • Cancella filtro
Prodotti
  • Kaiflex railLSLT
  • Kaiflex railCLAD
  • Kaiflex railPROTECT
  • Pompa per adesivo
  • Pennello
  • Set di coltelli
  • Coltello da stuoia
  • Coltello in ceramica
  • Penna gel
  • Kaiflex Detergente
  • Kaiflex HFplus s2 nastro
  • Kaiflex railLSLT Nastro
  • Kaiflex adesivo speciale 414
  • Kaiflex adesivo speciale 415
  • Kaiflex adesivo speciale 494 HHF
  • Kaiflex adesivo speciale 515 ECO
  • Cancella filtro
Svuota tutti i filtri

Altre applicazioni

Picto HVAC
Servizi edilizi

I campi di applicazione dei materiali isolanti nella tecnica edilizia sono molteplici - anche i nostri materiali isolanti elastomerici Kaiflex devono quindi soddisfare diversi requisiti.

Picto Indutsry
Tecnologia operativa

Le richieste di materiali isolanti nell'industria alimentare, chimica/farmaceutica e nel settore energetico sono particolarmente elevate: i sistemi tecnici e le tubazioni in questi settori sono esposti a forti fluttuazioni di temperatura o a temperature molto basse.

Picto Marine
Costruzione navale

I materiali isolanti in ambienti marittimi devono soddisfare requisiti particolarmente elevati. Durante una traversata intercontinentale, devono resistere sia alle temperature gelide delle acque nordiche che alle influenze ambientali tropicali in un tempo molto breve senza perdere la loro funzione isolante.